Il Check-up si è dotato recentemente di una TAC di ultimissima generazione prodotta dalla SIEMENS, denominata SOMATOM DEFINITION FLASH, caratterizzata da doppia fonte radiogena (dual-energy).

Mediante questa nuova ed esclusiva tecnologia, l’apparecchiatura è in grado di eseguire esami di tutto il corpo, ma soprattutto del cuore e dei vasi, in tempi brevissimi, e con una dose di radiazione molto bassa.

Lo studio delle coronarie, in particolare, si può eseguire in un solo battito cardiaco ,con una dose di radiazioni inferiore ad 1 millisievert, cioè al di sotto della dose di esposizione annua della popolazione generale.

L’utilizzo della doppia energia consente, inoltre, un minor utilizzo di mezzo di contrasto con un minore sovraccarico dei reni, soprattutto in pazienti oncologici.

Altre applicazioni peculiari si hanno:

– in ambito pediatrico, per la maggiore velocità di esecuzione e la ridotta dose radiante,

– in ambito urologico per la possibilità di caratterizzare i calcoli renali dal punto di vista chimico-fisico;

– in ambito ortopedico per la possibilità di ridurre gli artefatti da protesi metalliche.

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Share on facebook
Condividi su Facebook
Share on twitter
Condividi su Twitter
Share on linkedin
Condividi su Linkdin
Share on pinterest
Condividi su Pinterest
Share on email
Condividi via Mail
Share on whatsapp
Condividi su WhatsApp